STOP al Crespo con il Gel ai Semi di Lino, scopri la ricetta

Oggi ti regalo una ricetta speciale per dei capelli sempre morbidi e setosi…



lo so che avresti preferito qualcosa di pronto da comprare e usare subito,
ma purtroppo non esiste un prodotto già fatto e confezionato
con le stesse caratteristiche ...

perciò devi armarti di pazienza e investire una mezz'oretta di tempo per preparalo in casa, 

la cosa positiva è che ne vale davvero la pena, 
è perfetto se hai i capelli ricci 
e da usare in piccolissime dosi 
se come me hai i capelli ondulati e di solito te li fai lisci.

Si tratta di un gel ai semi di lino, 
questa ricetta ha un effetto emolliente e lucidante, 
oltre che ad essere un eccezionale anticrespo naturale al 100%






RICETTA GEL AI SEMI DI LINO

INGREDIENTI
40 grammi di semi di lino (quelli scuri sono i migliori)
250ml acqua (possibilmente demineralizzata)
mezzo cucchiaino di miele
mezzo cucchiaino di succo di limone
una punta di cucchiaino di sale fino

PREPARAZIONE
1- Mettere i semi di lino in un colino
2 -Mettere l'acqua in un pentolino ed appoggiarci sopra
il colino con i semi in modo che i semi siano coperti dall'acqua
(coprire e lasciare riposare per 5 minuti)
3- Portare ad ebollizione l'acqua (sempre con il colino pieno di semi all'interno)
e far bollire per circa 5 minuti in base alla consistenza di gel che si desidera ottenere.
(se vuoi ottenere un gel più denso basta prolungare il tempo)
4- Spegni il fuoco e fai riposare per altri 5 minuti schiacciando i semi di lino
con una forchetta per far uscire il gel rimasto nel colino.
5- Infine, mescolando piano, aggiungi il miele, il succo di limone ed il sale.

A questo punto il tuo GEL ANTICRESPO è pronto!

APPLICAZIONE
Applicare il gel sui capelli umidi,
precedentemente tamponati con un asciugamano in microfibra,
partendo dalle punte e risalendo fino alla base.
Procedere all'asciugatura con un diffusore a media/bassa temperatura.

Puoi conservare il tuo Gel Anticrespo in frigorifero per 3/4 giorni oppure
in freezer per 5/6 mesi.


Io di solito lo conservo in freezer dentro ad una vaschetta per il ghiaccio,
e all'occorrenza ne recupero uno o due cubetti che faccio scongelare
a temperatura ambiente.

mi sembra di averti detto tutto, ora tocca a te! :-)

ci sentiamo presto
Be Happy!

scaricalo subito da qui

Nessun commento:

Posta un commento